LA PRODUZIONE
COME VIENE CREATO WUNDERKEY?
Dalla materia prima al Key Organizer finito.
IL PORTACHIAVI
WUNDERKEY

Una produzione curata nel minimo dettaglio!

A prima vista, si potrebbe pensare che Wunderkey non sia più di due semplici piastre metalliche e alcune viti. In linea di principio la funzione di base è relativamente semplice, altrimenti non sarebbe Wunderkey. La realtà è leggermente diversa: per soddisfare le elevate esigenze di affidabilità, qualità e durata nel tempo, occorre fare un po’ di precisazioni.

Wunderkey portachiavi uomo sistema di produzione

Le chiavi e il portachiavi sono degli oggetti che usi ogni giorno. Un prodotto che usi ogni giorno dovrebbe essere veramente perfetto. Ecco perché abbiamo creato Wunderkey. Ci siamo resi conto che ciò che serviva erano: bordi ben arrotondati per una piacevole sensazione in mano, perfetta qualità della superficie senza difetti (anche dopo un lungo periodo di utilizzo), e una funzionalità perfetta. Per realizzare il prodotto finito, Wunderkey segue un totale di 9 fasi di lavorazione.

  • Wunderkey portachiavi uomo nero
  • Wunderkey portachiavi uomo rosso

1. Tutto comincia da qui

Il primo passo è realizzare le placche che costituiscono il corpo del Wunderkey. Da grandi pannelli di alluminio vengono incise, con un plotter da taglio laser, le piastre principali. Si realizzano in seguito i due fori ai lati dove vengono installati in seguito i manicotti filettati.
L’alluminio scelto è di altissima qualità: è lo stesso materiale che viene utilizzato per realizzare le ali e la fusoliera degli aerei. Utilizzando questi materiali possiamo ridurre gli scarti quasi allo zero e fornire una solida base per tutti i passaggi successivi.

  • Wunderkey portachiavi uomo lastre di alluminio

    Le lastre di alluminio sono pronte per essere tagliate.

  • Wunderkey portachiavi uomo taglio laser

    La lavorazione del taglio laser è precisa e dettagliata.

  • Wunderkey portachiavi uomo placche tagliate

    Le placche tagliate sono pronte per le lavorazioni successive.

  • Wunderkey portachiavi uomo stesso alluminio usato negli aerei

    L’alluminio dei Wunderkey è lo stesso di quello usato per costruire gli aerei .

2. Angoli arrotondati e bordi smussati

In realtà è un piccolo dettaglio, ma a nostro avviso è un dettaglio molto importante, un dettaglio che fa veramente la differenza. I bordi arrotondati conferiscono ai Wunderkey il loro tipico aspetto armonioso, la comodità e la maneggevolezza che li contraddistinguono. Per lo stesso motivo quasi tutti i telefoni smartphone sono dotati di bordi arrotondati. Lo stesso vale per il famoso portafoglio I-Clip.
Per raggiungere questo risultato abbiamo fatto molti test, molti campioni e prototipi sono stati realizzati per arrivare ad ottenere i bordi perfettamente arrotondati e smussati. Il processo di lavorazione dei bordi, conosciuto come “troweling”, viene realizzato grazie ad una macchina di produzione che fa ruotare dei dischi di pietra per fresare. La difficoltà sta nel trovare la giusta combinazione tra i dischi di fresatura e il materiale da fresare, per ottenere il risultato desiderato.

Wunderkey portachiavi uomo - key organizer - angoli arrotondati

I bordi smussati e arrotondati permettono una maneggevolezza superiore

3. Lasciate che brilli

Siamo onesti: non c’è quasi niente di più bello di una superficie liscia lucidata e perfettamente riflettente. Perché altrimenti trascorriamo tutta la domenica in garage a lucidare la propria auto? Dopo la lavorazione di finitura sui bordi le superfici delle piastre sono leggermente scalfite dal processo di molatura. Affinché le parti della piastra abbiano una superficie perfetta e priva di difetti devono essere lucidate. Questo procedimento viene realizzato a mano.
Una superficie perfettamente liscia è la base necessaria per poter proseguire con la lavorazione di anodizzazione. Per questo procedimento è necessario avere una superficie omogenea in modo tale da permettere un’elevata durata del rivestimento anodizzato. Un rivestimento che una volta applicato garantisce un’elevata resistenza ai graffi e alle scalfiture. Nelle linee di costruzione delle auto la lucidatura delle parti metalliche è un lavoro di alta precisione e qualità. Per questo ci siamo affidati ad una società specializzata in questa fase di produzione, che lavora sulla lucidatura delle maniglie delle porte e delle rifiniture di auto di lusso come la Bentley. Da oggi lavora anche per Wunderkey!

  • Wunderkey portachiavi uomo placche lucidate

    Le placche di alluminio sono lucide e pronte per i trattamenti successivi.

  • Wunderkey portachiavi uomo key organizer - lucidatura come le auto di lusso

    La lucidatura dei Wunderkey è la stessa delle componenti delle auto di lusso.

4. Trattamento di anodizzazione

Come nelle altre fasi di produzione, sono necessari know-how di esperti e molti anni di esperienza. Prima del passaggio di anodizzazione, le piastre di Wunderkey lucide devono essere pretrattate. Le piastre vengono pulite e sgrassate a fondo e successivamente acidificate. Nella fase successiva le piastre vengono trattate col processo di anodizzazione. Si tratta di un metodo per raffinare e colorare le parti in alluminio. Contrariamente al classico metodo di verniciatura, lo strato protettivo non viene depositato sul pezzo. Il trattamento di anodizzazione prevede la formazione di un sottile strato di ossido mediante la trasformazione elettrolitica dello strato metallico superficiale del Wunderkey. Ciò comporta una modifica fisica della struttura molecolare dell’alluminio. L’anodizzazione è pertanto significativamente più resistente ai graffi e alle scalfitture, rendendo la superficie esterna del metallo inattaccabile dagli agenti atmosferici e decisamente più robusta, più bella e preziosa.

  • Wunderkey portachiavi uomo processo di anodizzazione

    Le placche sono pronte per essere immerse in un bagno anodizzante.

  • Wunderkey portachiavi uomo processo di anodizzazione

    Completato il processo le placche sono pronte per il trattamento successivo.

5. Incisione del Logo

Terminato il processo di anodizzazione le singole piastre passano attraverso un controllo di qualità. Si controlla accuratamente l’omogeneità del colore e si correggono eventuali irregolarità. A questo punto sono pronte per essere incise con il logo Wunderkey. È un procedimento che viene effettuato con una macchina di incisione laser. Le singole piastre vengono posizionate una ad una nella macchina e quindi incise. L’incisione, a confronto della stampa, è un procedimento che asporta un sottile strato di materiale. Per questo motivo la durata dell’incisione è quasi infinita!

Wunderkey portachiavi uomo incisione del logo

Il processo di incisione del logo viene eseguito pezzo per pezzo.

6. Avvitiamolo!

Ora il Portafoglio Wunderkey è quasi finito. Mancano solo gli elementi a vite che vengono prodotti da una piccola società altamente specializzata della Svevia, dove l’ingegneria meccanica raggiunge livelli di precisione elevati. Wunderkey è costituito da tre elementi a vite: manicotto filettato, estensione e vite. Gli elementi a vite sono prodotti in acciaio inossidabile di alta qualità 316L, comunemente denominato acciaio chirurgico (utilizzati per pacemaker e neurochirurgia).
Tutti e tre i componenti sono completamente automatizzati con una fresatrice CNC ad alta precisione in materiale solido.

Wunderkey portachiavi uomo filettatura delle viti

La macchina filettatrice produce tutte le viti e le parti accessorie.

7. Lasciate che brilli – parte 2: le viti

I primi prototipi delle viti sembravano buoni, ma ad un controllo approfondito abbiamo notato un piccolo dettaglio: durante il processo di fabbricazione gli elementi a vite subivano piccoli graffi e segni di macinazione, difficili da vedere ma imperfetti. Ecco che quindi abbiamo aggiunto un ulteriore fase produttiva e quindi le viti vengono lucidate, con una finitura perfetta e pronta per l’installazione sul portachiavi Wunderkey.

Wunderkey portachiavi uomo lucidatura delle viti

Anche le viti vengono lavorate e lucidate alla perfezione.

8. Un’unione per sempre

Fino a questo grande giorno entrambe le piastre e gli elementi a vite hanno già un lungo viaggio dietro di loro. Ora è il momento per l’unione. Le viti vengono premute mediante una pressa idraulica gestita manualmente nelle piastre Wunderkey. Questa attività viene svolta nella officina di Saarpfalz. Questa è una officina per disabili, ottimo partner che da un lato realizza professionalmente l’assemblaggio e la messa in servizio dei Wunderkey e d’altra parte fornisce alle persone con disabilità un piacevole ambiente lavorativo.

Wunderkey portachiavi uomo montaggio e assemblaggio

Tutte le singole parti vengono montate e unite. Wunderkey sta prendendo forma.

9. È tempo di salutarci!

Ora il portachiavi Wunderkey è costruito! Bisogna inserire solo i dischi spaziatori scorrevoli e avvitare le viti. Come nella fase precedente, l’assemblaggio si svolge nei laboratori di Saarpfalz. Prima dell’imballaggio, i Wunderkey vengono sottoposti ad un ulteriore controllo visivo finale di qualità.
A seconda del modello, vengono inseriti nell’imballaggio i componenti aggiuntivi e le istruzioni per il montaggio.
Fino a questo punto Wunderkey ha percorso un bel cammino, ma confrontato al lungo periodo che starà con il suo nuovo propietario, è solo una piccola frazione rispetto ad una lunga vita che passeranno insieme 🙂 . Buon viaggio!

  • Wunderkey portachiavi uomo key organizer pronti e assemblati

    I Wunderkey sono finalmente pronti e assemblati.

  • Wunderkey portachiavi uomo pronti nel packaging

    Ogni singolo Wunderkey viene confezionato a mano nel suo packaging compatto.